Monthly Archive: gennaio 2015

gen 31

IV CORSO DI RICERCA E STABILIZZAZIONE DEL TRAVOLTO DA VALANGA 23-25 GENNAIO 2015

DSC_0023

IV CORSO DI RICERCA E STABILIZZAZIONE DEL TRAVOLTO DA VALANGA 23-25 GENNAIO 2015 Si é concluso il IV corso di ricerca e stabilizzazione del paziente travolto da valanga organizzato dal CNSAS.   Otre 70 partecipanti provenienti da tutta Italia  si sono incontrati nel comune più alto degli appennini, Rocca di Cambio (AQ) per un  evento …

Continua la lettura »

gen 06

NUOVA PUBBLICAZIONE DELLA Wilderness Medical Society: “LINEE GUIDA PER IL TRATTAMENTO DI PAZIENTI IN IPOTERMIA ACCIDENTALE NEL PREOSPEDALIERO”

WMS

NUOVA PUBBLICAZIONE DELLA Wilderness Medical Society: “LINEE GUIDA PER IL TRATTAMENTO DI PAZIENTI IN IPOTERMIA ACCIDENTALE NEL PREOSPEDALIERO” Sono state pubblicate nel dicembre 2014 le nuove linee guida redatte dalla Wilderness Medical Society sul trattamento dei pazienti in ipotermia accidentale in ambiente preospedaliero. Le nuove linee guida redatte dai maggiori esperti a livello mondiale fungono …

Continua la lettura »

gen 04

3° CONVEGNO S.I.S.S.I. Case report: “Anziana ipotermica di difficile interpretazione”

Immagine Lorintro

3° Convegno S.I.S.S.I. Case report: “Anziana ipotermica di difficile interpretazione” Riprendiamo la pubblicazione delle presentazioni del nostro convegno. Il Dr. Introzzi ci ha presentato un interessante caso giunto alla nostra osservazione come richiesta di consulenza. Il caso si presenta complesso e di difficile interpretazione e ha portato il nostro esperto a suppore una rara sindrome. PDF …

Continua la lettura »

gen 03

PREMIO ANNUALE SISSI 2014

BANDO SISSI

È SCADUTO IL 31 DICEMBRE IL TERMINE D’INOLTRO DEI LAVORI PER IL PREMIO ANNUALE SISSI 2014. Dal 2014 la Società Italo Svizzera Studi Ipotermia (S.I.S.S.I.) conferisce un premio internazionale per tesi di laurea o per pubblicazione ad argomento scientifico legato all’ipotermia corporea umana, con l’intento di promuovere la diffusione della cultura legata all’ipotermia e incentivare studi …

Continua la lettura »