Category Archive: Senza categoria

gen 31

IV CORSO DI RICERCA E STABILIZZAZIONE DEL TRAVOLTO DA VALANGA 23-25 GENNAIO 2015

DSC_0023

IV CORSO DI RICERCA E STABILIZZAZIONE DEL TRAVOLTO DA VALANGA 23-25 GENNAIO 2015 Si é concluso il IV corso di ricerca e stabilizzazione del paziente travolto da valanga organizzato dal CNSAS.   Otre 70 partecipanti provenienti da tutta Italia  si sono incontrati nel comune più alto degli appennini, Rocca di Cambio (AQ) per un  evento …

Continua la lettura »

gen 06

NUOVA PUBBLICAZIONE DELLA Wilderness Medical Society: “LINEE GUIDA PER IL TRATTAMENTO DI PAZIENTI IN IPOTERMIA ACCIDENTALE NEL PREOSPEDALIERO”

WMS

NUOVA PUBBLICAZIONE DELLA Wilderness Medical Society: “LINEE GUIDA PER IL TRATTAMENTO DI PAZIENTI IN IPOTERMIA ACCIDENTALE NEL PREOSPEDALIERO” Sono state pubblicate nel dicembre 2014 le nuove linee guida redatte dalla Wilderness Medical Society sul trattamento dei pazienti in ipotermia accidentale in ambiente preospedaliero. Le nuove linee guida redatte dai maggiori esperti a livello mondiale fungono …

Continua la lettura »

gen 03

PREMIO ANNUALE SISSI 2014

BANDO SISSI

È SCADUTO IL 31 DICEMBRE IL TERMINE D’INOLTRO DEI LAVORI PER IL PREMIO ANNUALE SISSI 2014. Dal 2014 la Società Italo Svizzera Studi Ipotermia (S.I.S.S.I.) conferisce un premio internazionale per tesi di laurea o per pubblicazione ad argomento scientifico legato all’ipotermia corporea umana, con l’intento di promuovere la diffusione della cultura legata all’ipotermia e incentivare studi …

Continua la lettura »

dic 17

MASTER INTERNAZIONALE IN MEDICINA DI MONTAGNA ED EMERGENZA

10468654_1532373547006868_2067089600754965923_n

MASTER INTERNAZIONALE  IN MEDICINA DI MONTAGNA ED EMERGENZA.   Il campo della medicina di montagna, ancor più di quello dell’emergenza, si presenta in Italia e non solo, ancora poco conosciuto e valorizzato. In un periodo in cui il turismo estivo ed invernale tende a riscoprire la montagna, sia per i cambiamenti climatici degli ultimi anni, …

Continua la lettura »

nov 20

DALLA LETTERATURA : REVISIONE SISTEMATICA SUGLI INTERVENTI ATTI A RISCALDARE LE PAZIENTI DURANTE TAGLIO CESAREO.

Parto-cesareo

DALLA LETTERATURA : REVISIONE SISTEMATICA SUGLI INTERVENTI ATTI A RISCALDARE LE PAZIENTI DURANTE TAGLIO CESAREO. È cosa risaputa da tutti gli operatori sanitari che: “le donne sottoposte a taglio cesareo siano a rischio di ipotermia perioperatoria”. Ma molti non sanno quali sono i presidi e le strategie migliori per preservare l’equilibrio termico di queste pazienti. …

Continua la lettura »

nov 11

RESOCONTO ASSEMBLEA ANNUALE CISA-IKAR

cisa ikar

RESOCONTO ASSEMBLEA ANNUALE CISA-IKAR Si è tenuta a Lake Tahoe USA dal 6 al 10 ottobre 2014 l’assemblea annuale della CISA-IKAR dove si è parlato anche di ipotermia. La commissione medica della CISA-IKAR, è un organismo internazionale che si occupa di medicina d’urgenza in montagna Grazie al Dr. Gege Agazzi vi proponiamo un suo resoconto sull’evento. …

Continua la lettura »

giu 15

DALLA LETTERATURA. NESSUN BENEFICIO NELL’APPLICAZIONE PRECOCE DELL’IPOTERMIA TERAPEUTICA POST ROSC NELL’AMBIENTE PREOSPEDALIERO

cover

NESSUN BENEFICIO NELL’APPLICAZIONE PRECOCE DELL’IPOTERMIA TERAPEUTICA POST ROSC NELL’AMBIENTE PREOSPEDALIERO. Vi proponiamo il riassunto di un interessante articolo dal titolo ” No Benefit to Prehospital Initiation of Therapeutic Hypothermia in Out-of-hospital Cardiac Arrest: A Systematic Review and Meta-analysis.” pubblicato su numero di aprile 2014 di Academic Emergency Mededicine. Autori: Hunter BR, O’Donnell DP, Allgood KL, Seupaul RA. …

Continua la lettura »

mag 17

ENEA RICERCA UN MEDICO PER LA BASE DI RICERCA PERMANENTE IN ANTARTIDE.

Avviso_rep_PNRA2014

ENEA RICERCA UN MEDICO PER LA BASE DI RICERCA PERMANENTE IN ANTARTIDE. L’unità tecnica antartide dell’enea ricerca un medico disposto a trascorrere un anno al confine del mondo. Si tratta di una possibilità rara di poter vivere in uno egli ambienti più ipotermici del mondo! Se sei interessato/a invia al più presto il curriculum con i …

Continua la lettura »

mag 12

DALLA LETTERATURA: L’INCIDENZA E LA PREVENZIONE DELL’IPOTERMIA NEL NEONATO CHE EFFETTUA IL “BONDING” DOPO IL PARTO CESAREO

anon2

L’INCIDENZA E LA PREVENZIONE DELL’IPOTERMIA NEL NEONATO CHE EFFETTUA IL “BONDING” DOPO IL PARTO CESAREO   Il “bonding”  che é il contatto pelle pelle tra madre e neonato nell’immediatezza del parto é una pratica molto diffusa consigliata anche dalle linee guida UNICEF, con l’articolo che vi segnaliamo gli autori sono andati a verificare se questa …

Continua la lettura »

apr 16

INDAGINE NORVEGESE SULLA RILEVAZIONE E CONTROLLO DELLA TEMPERATURA CORPOREA IN AMBIENTE PREOSPEDALIERO.

logo

INDAGINE NORVEGESE SULLA RILEVAZIONE E CONTROLLO DELLA TEMPERATURA CORPOREA IN AMBIENTE PREOSPEDALIERO. Portiamo alla vostra attenzione un interessante studio (pubblicato su Scand J Trauma Resusc Emerg Med. 2013 Aug 12;21:63)  dal titolo “Equipment to prevent, diagnose, and treat hypothermia: a survey of Norwegian pre-hospital services“. Lo scopo di quest’indagine che ha coinvolto 42 servizi di soccorso  …

Continua la lettura »

Post precedenti «

» Post successivi